Ciao! Benvenuto/a su Carolina va in città.

 

Vuoi scoprire di più su di me e su cosa ci faccio qui?

 

E allora mi presento: sono Fabiana, una Travel Designer attualmente espatriata a Parigi, precedentemente a Dublino e prossimamente .. chissà!

 

Nata e cresciuta in Italia, ad un certo punto della mia vita ho deciso di dare uno scossone alla mia stabilità e di trasferirmi all'estero per fare un’esperienza nuova, imparare la lingua e mettermi alla prova.

 

E così mi sono rimboccata le maniche e ho cercato un lavoretto, ho fatto amicizie, perfezionato la lingua e incontrato tanti espatriati come me con i quali condividere parte del percorso.

Non dico che sia stato semplice ricominciare da zero (per ben 2 volte), ma il mio bagaglio culturale ne ha beneficiato e questo mi rende felice e orgogliosa allo stesso tempo.

 

 

E poi diciamocelo, vivere all'estero ti permette di conoscere a fondo la nazione che ti ospita vivendola come fosse casa tua e difficilmente questo si riesce a fare quando non si ha che il tempo di una vacanza.

 

L’Irlanda mi ha regalato paesaggi mozzafiato, tanta natura e tanti animali (foche, volpi e alci), a non maledire la pioggia ma a sfidarla uscendo di casa senza ombrello e soprattutto tanta, tanta musica!

La Francia, con i suoi musei e i tanti eventi mi regala molta cultura e ogni regione ha infinite cose da scoprire che non puoi mai dire di averle viste tutte: mare, montagna, vini, cibi, arte, castelli e quant'altro.

 

Vivendo in Francia poi ho scoperto che raggiungere le destinazioni francofone (anche quelle caraibiche) è decisamente economico rispetto all'Italia e stessa cosa in Irlanda; volare in Islanda e nei paesi scandinavi costava una sciocchezza e così non avevo scuse per non approfittarne.

 

Che viaggiare è la mia passione credo sia abbastanza chiaro, che col tempo l’ho fatto diventare anche un lavoro, ora ve lo racconto.

 

Ho aperto “Carolina va in città” nel 2017, con la voglia di raccontare e condividere i miei viaggi. Successivamente ho iniziato a organizzarli per gli amici, cercando di fargli spendere il meno possibile e di riuscire a visitare quanto più possibile per poi allargare il giro anche a nuovi clienti che mi hanno raggiunta grazie ai social. Alcuni li ho anche accompagnati personalmente in qualche tour (sia in Francia che in Irlanda).

E da lì a decidere di farne un lavoro vero e proprio, il passo è stato breve.

 

Grazie ad una amica, conosciuta a Dublino e con la quale condivido un percorso simile e la stessa passione, mi sono iscritta ad un corso per diventare non solo una consulente di viaggio, ma una Travel Designer.

 

E che vuol dire? Direte voi..

 

Vuol dire che posso organizzare viaggi su misura sulla base degli interessi dei miei clienti ma significa anche che ho tutte le competenze in ambito turistico per poterlo fare al meglio, assicurando la migliore esperienza e assistenza.

 

Ed eccomi qui ad offrire i miei servigi!!

 

Se deciderai di affidarti a me per l’organizzazione del tuo prossimo viaggio (che sia dietro l’angolo o a Timbuktu), quello che posso offrirti è :

  •  la mia curiosità, che è quella che mi spinge a studiare a fondo una destinazione e a scovare tutte le cose interessanti da non perdere per far si che il viaggio sia un’incredibile esperienza.
  • La mia professionalità che mi permette di organizzare con cura ogni viaggio come se lo stessi organizzando per una persona cara, senza lasciare nulla al caso.
  • Il mio tempo: se mi sceglierai avrai la mia assistenza dedicata prima, durante e dopo il viaggio e non dimenticare che parlo 3 lingue (Italiano, Inglese, Francese) e possono sempre tornare utili quando si organizza un viaggio.

 

Ti ho già convinto? Allora contattami che ci facciamo una chiacchierata!

 

Nel  frattempo fatti un giro sul sito: troverai molti dei miei racconti di viaggio ricchi di spunti e di fotografie, ma anche le ricette tipiche dei luoghi visitati e una sezione dedicata ai racconti di altri expat in giro per il globo.

 

 

Buona navigazione e quindi buon viaggio!

Vi è venuta voglia di partire? Contattatemi